• Prodotti
  • Cataloghi
  • News & Trends
  • Fiere

canaletta in cemento armato / a fessura centrale / stradale / di recupero acque meteoriche
HA

Aggiungi ai miei preferiti MyArchiExpo
Aggiungi al comparatore Rimuovi dal comparatore
canaletta in cemento armato / a fessura centrale / stradale / di recupero acque meteoriche canaletta in cemento armato / a fessura centrale / stradale / di recupero acque meteoriche - HA
{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Materiale:

    in cemento armato

  • Tipo:

    a fessura centrale

  • Uso previsto:

    stradale

  • Altre caratteristiche:

    di recupero acque meteoriche

Descrizione

I canali di drenaggio lineare in cemento armato HA della PREFABRICADOS ALBERDI S.A. sono destinati principalmente alla realizzazione di canali scanalati che fungono da drenaggio per le acque piovane e raccolgono le eventuali fuoriuscite all'interno delle gallerie per reindirizzarle al corrispondente sistema di estrazione dei liquidi.

Sono tubi che garantiscono tenuta (giunto maschio e femmina con lo stesso tipo di guarnizione separata utilizzata per i tubi delle acque reflue), resistenza (area soggetta a carichi elevati di veicoli, ad esempio, porti e banchine) e durata (grazie all'alta densità del calcestruzzo e all'uso di additivi contro la corrosione chimica causata dai sali disgelanti) del tubo.
Allo stesso tempo, i canali di drenaggio garantiscono la tutela dell'ambiente, in quanto le acque di scolo inquinate da olio proveniente dalle superfici di transito dei veicoli (autostrade, strade, stazioni di servizio, parcheggi, ecc.....) non raggiungono il sottosuolo, e possono essere trattate adeguatamente in vasche di decantazione dell'olio prima dello scarico nei fiumi.

Il metodo utilizzato per la loro fabbricazione è lo stesso che per i tubi per acque reflue, a compressione radiale, producendo tubi a "campana e rubinetto" (di seguito TEC). Inoltre, è semplice da installare in loco e può consentire una resa fino a 600 m/giorno in qualsiasi periodo dell'anno.

Traduzione automatica  (Visualizza il testo originale in inglese)