Poltrona visitatore moderna BUMPER
in tessutoin pellein metallo

poltrona visitatore moderna
poltrona visitatore moderna
poltrona visitatore moderna
poltrona visitatore moderna
poltrona visitatore moderna
poltrona visitatore moderna
poltrona visitatore moderna
poltrona visitatore moderna
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Stile
moderna
Materiale della seduta
in tessuto, in pelle
Materiale del telaio
in metallo
Opzioni
imbottita
Colore
grigia, bianca
Ambito di utilizzo
contract
Tipo di ambiente
per superfici di lavoro
Tipo di base
con base a stella, con 4 piedi, con rotelle

Descrizione

Motivi classici con un rigore più moderno e minimalista Grazie alla sua lieve curvatura e all’ottimo supporto lombare, il comfort è l’elemento dominante nel design apparentemente semplice ed essenziale della seduta Bumper. Il copribracciolo e i rivestimenti interno ed esterno sono modellati da un singolo pezzo di imbottitura, che crea un continuo e ininterrotto avvolgimento attorno alla seduta. Presentata in origine nel 1964, l’ampia gamma di opzioni di personalizzazioni della seduta Bumper comprende varie imbottiture in tessuto e in pelle, oltre a una serie di basi. Si tratta della seduta perfetta per un’ampia varietà di spazi lounge, residenziali e d’ufficio. Storia del design In una carriera che spazia nell’arco di oltre cinque decenni, Ward Bennett ha progettato di tutto, da gioielli e posate fino a sedie e case. Apprezzato per i suoi concept di interni, che abbinano in modo naturale lo stile antico e quello moderno, i materiali pregiati e quelli industriali, Bennett ha creato design di mobili che sposano motivi classici con il rigore più moderno e minimalista, come nel caso della seduta Bumper, che rappresenta un’interpretazione contemporanea del tradizionale sedile sagomato, e che si adatta perfettamente a una varietà di ambienti diversi.

Cataloghi

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.