Tappeto tradizionale 141906468179
a motiviin lanarettangolare

tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
tappeto tradizionale
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti
 

Caratteristiche

Stile
tradizionale
Motivo
a motivi
Materiale
in lana
Forma
rettangolare
Tipo di fabbricazione
annodato a mano
Origine
caucasico
Larghezza

140 cm (55 in)

Lunghezza

260 cm (102 in)

Descrizione

Tappeto annodato a mano in Armenia nel 1914 da E. Yeghiazaryan (Yeghiazarov). Il tappeto è completamente realizzato in lana, la maggior parte dei colori utilizzati sono naturali, in particolare il rosso. Il tappeto riproduce una scena di caccia in modo metaforico: la tigre quale segno del potere supremo e della vittoria dell’uomo. Il tappeto fu ordinato nel 1914 da Samson Stepanyan nella regione di Vayq, a sud del Lago Sevan, subito a ovest c'è il Karabag. La scritta sotto l'immagine della tigre è la parola "Tigre" in russo, ma nella direzione opposta (effetto specchio). Nella parte superiore del tappeto possiamo vedere l'anno in cui è stato realizzato, quindi segue il nome e il cognome della persona per conto della quale è stato realizzato il tappeto: Samson Stepanyan. L'ultima parola che possiamo vedere su di esso, è il cognome dell'autore che ha realizzato il tappeto - Yeghiazarov, un artista armeno vivente e famoso soprattutto in Russia che ha causato il leggero cambiamento nel suo cognome da Yeghiazaryan a Yeghiazarov. Mancano alcune parti delle delle cimose ed abbiamo preferito solo bloccarle per non eliminare l'originale di queste. Lavorazione: Annodato a mano Origine: Caucaso Eta: Antico Trama: Lana Ordito: Lana Vello: Lana
* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.