THONET

Chi siamo

Thonet è uno dei fabbricanti di mobili più antichi al mondo. L’impresa di proprietà della famiglia Thonet produce arredi di squisita fattura per interni privati e spazi collettivi sin dal 1819. Il coraggio di osare con proposte sempre nuove, tecnologie d’avanguardia e un design fuori dal comune, restando però saldamente radicato nella ricca tradizione aziendale, ha raso noto Thonet in tutto il mondo. Tutte le attività aziendali sono accumunate dalla ricerca dell’armonia fra l’elemento formale, funzionale ed estetico. 

Nel 1859 Michael Thonet, fondatore dell’impresa, avvia per la prima volta la fabbricazione su scala industriale dei mobili avvalendosi dell’inedita tecnica di curvatura del legno di faggio massello per realizzare la sedia n° 14, che sarà poi nota l’iconica “sedia da caffè”. A questo materiale si affianca, come seconda costante nella gamma di modelli di casa Thonet, il tubolare d’acciaio. Negli anni Trenta, l’azienda è il maggiore produttore al mondo di questo genere di mobili del tutto nuovo all’epoca, ideati da famosi esponenti del Bauhaus, come Mart Stam, Mies van der Rohe e Marcel Breuer. Assieme ai primi mobili in legno curvato di Thonet, i classici in tubolare d’acciaio sono considerati oggi pietre miliari nella storia del design.

Thonet amplia costantemente la propria collezione, rivisitando i classici in tubolare d’acciaio e legno curvato declinati in numerose varianti e edizioni, e includendo nuovi modelli scaturiti dalla collaborazione con designer di fama nazionale e internazionale. Inoltre, alcuni dei più recenti mobili sono frutto della creatività del Design Team di casa Thonet.

I nostri valori

Il nostro obiettivo è garantire l’equilibrio fra crescita orientata al profitto, tutela dell’ambiente e azione responsabile verso tutti i gruppi interessati. Agiamo in maniera integrata, sostenibile e socialmente responsabile. I nostri prodotti hanno una lunga durata di vita e non inquinano l’ambiente né durante la produzione né al momento dello smaltimento. Prima di inserire i nuovi modelli nel portafoglio verifichiamo attentamente che i materiali utilizzati siano riciclabili, ecocompatibili e sostenibili.