video corpo

passerella in calcestruzzo / in cemento precompresso / pedonale
PONT DU DIABLE by Rudy Ricciotti Lafarge

{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Materiale:

    in calcestruzzo, in cemento precompresso

  • Altre caratteristiche:

    pedonale

Descrizione

Su un luogo di eredità del mondo dell'Unesco nei gorges di Hérault, la Francia, la passerella del Pont du Diable (?diavolo?) è una prima in Europa. Progettato di lunghezza dall'architetto Rudy Ricciotti e dall'assistente tecnico Romain Ricciotti, questa singola struttura della portata, a 70 m. e a 1.80 m larghi, fornisce la discrezione e la leggerezza, grazie alla resistenza di precompressione eccezionale di Ductal®.

La passerella è fatta di 15 sezioni che sono state prefabbricate usando una singola muffa, unita insieme alla forma due parallela, fasci isostatic che inoltre fungono da barriere di sicurezza. Il relativo rapporto di slenderness è molto alto (1/38) per un'altezza statica del M. 1.80. I due fasci sono ottimizzati per limitare l'effetto della struttura, con un rapporto ultraelevato di slenderness e un'altezza statica del M. 1.80. La larghezza fra i due fasci (1.88 m.) fornisce uno spazio utilizzabile per sia i pedoni che i clyclists. La leggerezza del ponticello richiede l'uso degli ammortizzatori totali limitare gli effetti dell'accoppiamento vibratorio fra il vento e la passerella.

Per questo progetto, Ductal® ha accertato una costruzione più veloce e più facile con effetto minimo del luogo e notevolmente ha migliorato gli stati di sicurezza e di funzionamento. Una squadra di 6 operai ha costruito questo ponticello da 144 tonnellate in di meno che un mese. Secondo l'architetto, ?il paradosso fra l'asserzione tecnologica ad alto livello e la scomparsa fisica presuppone il relativi valore e significato completi in un paesaggio eccezionale.?

Traduzione automatica  (visualizzare il testo originale in inglese)